info dovesiamo


Il Museo del Papiro “Corrado Basile”, creato e gestito dall’Istituto Internazionale del Papiro, istituzione culturale avente personalità giuridica senza fini di lucro, è stato fondato da Corrado Basile e Anna Di Natale nel 1987.

Il Museo del Papiro si occupa dello studio, della conservazione e della divulgazione delle testimonianze della cultura del papiro, cui spetta un posto di prim’ordine nella storia della civiltà. Il Museo svolge attività di recupero di manufatti e di documentazione sull’uso della pianta del papiro tra le diverse popolazioni, nonché attività di ricerca i cui risultati hanno fornito un concreto contributo alla soluzione di molti quesiti che vanno dall’origine del papiro alla salvaguardia dei papiri del fiume Ciane (Siracusa), dalla valorizzazione delle tradizioni storiche legate al papiro agli studi sulle antiche tecniche di manifattura e al trattamento e conservazione dei documenti papiracei.

2 months ago

Museo del Papiro Corrado Basile

Venerdì 2 ottobre 2020, nell’ambito del XIX Convegno di Egittologia e Papirologia, è stato presentato il volume degli Atti del XVIII Convegno, dedicati a Sebastiano Tusa.
Sono intervenuti Gloria Rosati (Presidente dell’Istituto Italiano per la Civiltà Egizia), Lorenzo Guzzardi (Direttore del Parco Archeologico di Leontinoi), Massimo Cultraro (Dirigente di Ricerca CNR-ISPC, Catania) e Valeria Li Vigni Tusa (Soprintendente del Mare, Regione Siciliana).

Atti del XVIII Convegno di Egittologia e Papirologia, Siracusa 20-23 settembre 2018, dedicati a Sebastiano Tusa, a cura di Anna Di Natale e Corrado Basile, «Quaderni del Museo del Papiro» XVII (2020), ISBN 978-88-99060-74-9, SBN Pal0333484, CIP 932 CCD-23.

Contributi:

LORENZO GUZZARDI
In ricordo di Sebastiano Tusa

GLORIA ROSATI
Frammento di lino con Libro dei Morti al Museo del Papiro di Siracusa

CORRADO BASILE, ANNA DI NATALE
Un lino funerario egizio nel Museo del Papiro: restauro e indagini sull’impiego di materiali resinosi e cerosi per un confronto tra papiro e tessuto di lino come materiali scrittori

MARIA CRISTINA GUIDOTTI
Una sala egizia ottocentesca inedita a Firenze

EMANUELE M. CIAMPINI
Il mito della regalità tra Egitto e Mediterraneo

CHRISTIAN ORSENIGO
Su due reperti policromi della “Collezione Burri”:
Museo Civico di Crema e del Cremasco inv. 2172 e 2173

ILARIA CARIDDI, FRANCESCA IANNARILLI
Di sangue e di vino: analisi della correlazione tra le figure oltremondane Shezmu e Medjed

ANGELO COLONNA
Il toro Apis nel Protodinastico e nell’Antico Regno. Appunti per una ricerca

SERENA RAFFIOTTA, ANTONIO MESSINA
Egittomania nella Sicilia pre-unitaria. Gli ushabti nella collezione
del Canonico Giuseppe Alessi di Castrogiovanni (Enna)

ELENI CHRONOPOULOU
Studio semantico dei termini pneuma, psyche e physis nei papyri magici

ALBERTO M. POLLASTRINI
Una rappresentazione ‘tridimensionale’ di elmo della tarda Età del Bronzo?

MASSIMO CULTRARO
Documenti di culti funerari di origine egizia a Lipari in età arcaica. Una nota preliminare

MASSIMILIANO NUZZOLO
La Pietra di Palermo. Nuove metodologie di analisi e studio per una rilettura
del più antico annale regale Egizio

NIKOLA D. BELLUCCI
L'insolito caso del papiro “di Cavedoni”. Documenti e appunti
per l'identificazione di un reperto
________________________________________
Museo del Papiro “Corrado Basile”
ex convento di Sant’Agostino in Ortigia
Siracusa
segreteria@museodelpapiro.it
... See MoreSee Less

Vedi su Facebook

2 months ago

Museo del Papiro Corrado Basile

0-Foto di gruppo ... See MoreSee Less

Vedi su Facebook

2 months ago

Museo del Papiro Corrado Basile

XIX Convegno di Egittologia e Papirologia

Si è concluso con successo il XIX Convegno di Egittologia e Papirologia, tenuto a Siracusa dal 1° al 4 ottobre 2020. Il Convegno è stato organizzato dal Museo del Papiro “Corrado Basile” e dall’Istituto Italiano per la Civiltà Egizia, promotore dell’iniziativa.
Numerosi gli interventi in programma.
Dopo i saluti di benvenuto e la presentazione del Convegno da parte di Gloria Rosati, presidente dell’Istituto Italiano per la Civiltà Egizia, e di Anna Di Natale, direttore del Museo del Papiro “Corrado Basile”, sono seguiti i primi interventi di apertura con Corrado Basile (Museo del Papiro, Siracusa), Anna Di Natale (Museo del Papiro, Siracusa), Moamen M. Othman (Ministero delle Antichità, Il Cairo), Emanuele M. Ciampini (Università Ca’ Foscari di Venezia), Maria Cristina Guidotti (Museo Egizio, Firenze) e Massimo Cultraro (Consiglio Nazionale delle Ricerche, Catania).
La seconda giornata ha registrato la partecipazione di Federico Contardi (Università di Firenze), Alessandro Roccati (Accademia delle Scienze di Torino), Caterina Moro (Università di Roma Tre), Marina Sartori (Università di Basilea), Francesca Iannarilli (Università Ca’ Foscari di Venezia), Federica Pancin (Università Sapienza di Roma), Gloria Rosati (Università di Firenze), Ilaria Davino (Roma), Massimiliano Nuzzolo (Università di Praga), Susanna Lena (Centro Culturale Egittologico “Claudia Dolzani” di Trieste), Marco De Pietri (Università di Pavia), Christian Orsenigo (Museo Civico di Crema e del Cremasco), Mattia Mancini (Università di Pisa), Ilaria Cariddi (Università di Firenze), Elena Urzì (Università Sapienza di Roma).
Nella terza giornata sono stati presentati i contributi di Giulia Deotto, Claudia Gambino e Martino Gottardi (Università di Padova), Grazina Bakowska (Università di Cracovia), Cinzia Oliva (Torino), Rafal Czerner (Università di Breslavia), Nico Dogaer (Università Cattolica di Lovanio), Lorenzo Uggetti (CNRF Bordeaux), Benedetta Torrini (Museo Egizio di Firenze), Vincent Pierre-Michel Laisney (Pontificio Istituto Biblico, Roma), Giacomo Cavillier (Centro Studi di Egittologia e Civiltà Copta “J. F. Champollion”, Genova), Moamen M. Othman (Ministero delle Antichità, Il Cairo). Hanno chiuso il Convegno gli interventi in videoconferenza di Ana Isabel Blasco Torres (Università Cattolica di Lovanio), Martina Santamaria (Università di Bari), Francesco Moles (Università di Bari), Silvia Santomauro (Università di Bari), Nikola Bellucci (Università di Berna), Simona Russo (Istituto Papirologico “G. Vitelli” di Firenze), Elisa Polignano (Università di Newcastle), Lorenzo Sardone (Università di San Marino).
Una sessione è stata dedicata alla presentazione del volume: Atti del XVIII Convegno di Egittologia e Papirologia, dedicati a Sebastiano Tusa, a cura di Anna Di Natale e Corrado Basile. Sono intervenuti Gloria Rosati (Presidente dell’Istituto Italiano per la Civiltà Egizia), Lorenzo Guzzardi (Direttore del Parco Archeologico di Leontinoi), Massimo Cultraro (Dirigente di Ricerca CNR-ISPC, Catania) e Valeria Li Vigni Tusa (Soprintendente del Mare, Regione Siciliana).
... See MoreSee Less

Vedi su Facebook
Orari Visite
Da Maggio a Settembre:

Martedì – Sabato: 10.30 – 18.00
Domenica e Festivi: 10.30 – 14.00

Da Ottobre ad Aprile:

Martedì – Domenica: 9.30 – 14.00


 
Ultimo ingresso: un’ora prima della chiusura


Giorni di Chiusura:
Lunedì, 1 Gennaio, 25 Dicembre

Comunicazioni
Galleria
Visite in LIS

Si organizzano visite in Lingua Italiana dei Segni.

Per informazioni o prenotazioni contattare il Museo del Papiro inviando una e-mail all'indirizzo segreteria@museodelpapiro.it o telefonando all'Ente Sordi di Siracusa al numero 093133567.

lis